Ricordare e comprendere- Home

 

 

Gli uomini di desiderio e i Carri di Ammi - nadib

 

 

Non enim dispositus est aliquo modo ad contemplationes divinas quae ad mentales ducunt excessus nisi cum Daniele sit vir desideriorum: non è disposto in altro modo che qualcuno possa essere condotto alla contemplazione divina e al suo ingresso mentale se non è come Daniele un uomo dei desideri ...

Così San Bonaventura da Bagnoregio scrive nel Prologo dell'Itinerarium mentis in Deum (1259).

E camminando sulle tracce bibliche dei desideri abbiamo cercato di salire sui carri di Ammi - Nadib ...

 

 

Tobia 1, 19: In ogni circostanza benedici il Signore e domanda che ti sia guida nelle tue vie e che i tuoi sentieri e i tuoi desideri giungano a buon fine, poiché nessun popolo possiede la saggezza, ma è il Signore che elargisce ogni bene. Il Signore esalta o umilia chi vuole fino nella regione sotterranea.

 

2 Maccabei 2, 1 ss: "Ai fratelli giudei sparsi nell'Egitto salute. … Dio voglia concedervi i suoi benefici e ricordarsi della sua alleanza con Abramo, Isacco e Giacobbe suoi servi fedeli; conceda a tutti voi volontà di adorarlo e di compiere i suoi desideri con cuore generoso e animo pronto; vi dia una mente aperta ad intender la sua legge e i suoi comandi, e volontà di pace.

 

Salmo 36, 1-4 Di Davide.

Non adirarti contro gli empi non invidiare i malfattori.

Come fieno presto appassiranno,

cadranno come erba del prato.

… Cerca la gioia del Signore,

esaudirà i desideri del tuo cuore.

 

Proverbi 13, 18-20: Povertà e ignominia a chi rifiuta l'istruzione,

chi tien conto del rimprovero sarà onorato.

Desiderio soddisfatto è una dolcezza al cuore,

ma è abominio per gli stolti staccarsi dal male.

Và con i saggi e saggio diventerai,

chi pratica gli stolti ne subirà danno.

 

Proverbi 21, 25: I desideri del pigro lo portano alla morte, perché le sue mani rifiutano di lavorare.

 

Qoelet 6, 9: Meglio vedere con gli occhi, che vagare con il desiderio. Anche questo è vanità e un inseguire il vento.

 

Qoelet 11, 9-10: Sta’ lieto, o giovane, nella tua giovinezza,

e si rallegri il tuo cuore nei giorni della tua gioventù.

Segui pure le vie del tuo cuore

e i desideri dei tuoi occhi.

Sappi però che su tutto questo

Dio ti convocherà in giudizio.

 

Cantico 6, 10-12: "Chi è costei che sorge come l'aurora,

bella come la luna, fulgida come il sole,

… Non lo so, ma il mio desiderio mi ha posto

sui carri di Ammi-nadìb.

 

Sapienza 6, 17: Suo principio assai sincero è il desiderio d'istruzione;

la cura dell'istruzione è amore.

 

Siracide, 1 23: Se desideri la sapienza, osserva i comandamenti;

allora il Signore te la concederà.

 

Siracide 6, 37: Rifletti sui precetti del Signore,

medita sempre sui suoi comandamenti;

egli renderà saldo il tuo cuore,

e il tuo desiderio di sapienza sarà soddisfatto.

 

Siracide 18 29-31: Quelli istruiti nel parlare anch'essi diventano saggi,

fanno piovere massime eccellenti.

Non seguire le passioni;

poni un freno ai tuoi desideri.

Se ti concedi la soddisfazione della passione,

essa ti renderà oggetto di scherno ai tuoi nemici.

 

Siracide 23 4-6: Signore, padre e Dio della mia vita,

non mettermi in balìa di sguardi sfrontati

e allontana da me la concupiscenza.

Sensualità e libidine non s'impadroniscano di me;

a desideri vergognosi non mi abbandonare.

 

Siracide 32, 9-12: Fra i grandi non crederti loro uguale,

se un altro parla, non ciarlare troppo.

Prima del tuono viene la folgore,

la grazia precede l'uomo modesto.

All'ora stabilita àlzati e non restare per ultimo,

corri a casa e non indugiare.

Là divèrtiti e fa’ quello che desideri.

 

Ezechiele 13, 1-2: Mi fu rivolta ancora questa parola del Signore:

"Figlio dell'uomo, profetizza contro i profeti d'Israele, profetizza e dì a coloro che profetizzano secondo i propri desideri: Udite la parola del Signore”.

 

Matteo 15, 28, La Cananea con la figlia tormentata dal demonio: Allora Gesù le replicò: "Donna, davvero grande è la tua fede! Ti sia fatto come desideri". E da quell'istante sua figlia fu guarita.

 

Giovanni 4, 27: la Samaritana al pozzo: In quel momento giunsero i suoi discepoli e si meravigliarono che stesse a discorrere con una donna. Nessuno tuttavia gli disse: "Che desideri?", o: "Perché parli con lei?".

 

Giovanni, 8, 43-44 - ai Giudei mentre insegnava nel tempio: Perché non comprendete il mio linguaggio? Perché non potete dare ascolto alle mie parole, voi che avete per padre il diavolo, e volete compiere i desideri del padre vostro. Egli è stato omicida fin da principio e non ha perseverato nella verità, perché non vi è verità in lui.

 

Romani 7,8: Che diremo dunque? Che la legge è peccato? No, certamente! Però io non ho conosciuto il peccato se non per la legge, né avrei conosciuto la concupiscenza, se la legge non avesse detto: Non desiderare. Prendendo pertanto occasione da questo comandamento, il peccato scatenò in me ogni sorta di desideri. Senza la legge infatti il peccato è morto.

 

Romani 1, 11: Ho infatti un vivo desiderio di vedervi per comunicarvi qualche dono spirituale perché ne siate fortificati.

 

Romani, 7 18-19: Io so infatti che in me, cioè nella mia carne, non abita il bene; c'è in me il desiderio del bene, ma non la capacità di attuarlo; infatti io non compio il bene che voglio, ma il male che non voglio.

 

Romani 8, 5-8: Ma i desideri della carne portano alla morte, mentre i desideri dello Spirito portano alla vita e alla pace. Infatti i desideri della carne sono in rivolta contro Dio, perché non si sottomettono alla sua legge e neanche lo potrebbero … 27-28: E colui che scruta i cuori sa quali sono i desideri dello Spirito, poiché egli intercede per i credenti secondo i disegni di Dio. Del resto, noi sappiamo che tutto concorre al bene di coloro che amano Dio, che sono stati chiamati secondo il suo disegno.

 

Galati 5, 24: Ora quelli che sono di Cristo Gesù hanno crocifisso la loro carne con le sue passioni e i suoi desideri.

 

Colossesi 3, 5: Mortificate dunque quella parte di voi che appartiene alla terra: fornicazione, impurità, passioni, desideri cattivi e quella avarizia insaziabile che è idolatria.

Tito 2, 12: (la grazia di Dio) che ci insegna a rinnegare l'empietà e i desideri mondani e a vivere con sobrietà, giustizia e pietà in questo mondo.

 

Filippesi, 1, 23-24: Sono messo alle strette infatti tra queste due cose: da una parte il desiderio di essere sciolto dal corpo per essere con Cristo, il che sarebbe assai meglio; d'altra parte, è più necessario per voi che io rimanga nella carne.

 

Giuda 1, 3: Carissimi, avevo un gran desiderio di scrivervi riguardo alla nostra salvezza, ma sono stato costretto a farlo per esortarvi a combattere per la fede, che fu trasmessa ai credenti una volta per tutte.